• Autore: Ian McEwan
  • Editore: Einaudi
  • I dati pubblicati: 06 Novembre '12
  • ISBN: 9788806214050
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 351 pages
  • Dimensione del file: 18MB
  • Posto:

Sinossi di Miele Ian McEwan:

La prima voce narrante femminile di McEwan dall'epoca di "Espiazione", SerenaFrome, e una figlia degli anni Sessanta senza slogan ne rivoluzioni, unafiglia borghese cresciuta dal padre vescovo entro i confini protetti di unacattedrale, lontana dalle inquietudini politiche e sociali che sferzano laGran Bretagna dei primi anni Settanta La sua iniziazione al mondo si compieattraverso un amante maturo, docente di storia e amico personale del ministrodell'Interno, che a Serena insegna ad accostare il giusto vino al giusto ciboe a contemperare la baldanzosa lettura di Solzenicyn con quella approfonditadi Churchill, e che, prima di sparire misteriosamente dalla sua vita, lespezza il cuore e le regala un mestiere: un incarico all'MI5 What may take on the top floors of the prestigious British intelligence agency by a blonde girl from a good family with poor numeracy laboriously remedied Cambridge and a prodigious, even superficial, speed reading? Make a pawn in the so-called "cold war": Serena will take part in operation "honeymoon", with which the Agency intends to finance related to the cause of the West writers deemed unnoticeably turning them into unwitting agents of the anti-communist propaganda The ideal candidate is identified in Tom Haley, promising author of some popular tales and some articles critical of the Soviet bloc

Scaricare gratis Miele in Italiano:

Miele MP3Miele Mp3
Miele PDFMiele PDF
Miele EPUBMiele EPUB
Miele TXTMiele TXT
Miele DOCMiele DOC
Miele MOBIMiele MOBI

Comentarios

Fiorenzo l and m cigarettes

Adoro il contenuto e il concetto

Nereza

divertente - bella voce, amo la fine.

Calandra

Grazie, Rainman! Adoro il tuo film !!

Giampaolo

ECCEZIONALE!!!! : D AMO QUESTO LIBRO !!! File cigi.php not found..

Debora

Adoro il tuo libro è stato così commovente

Leave a Comment